circ. n. 383 del 6.4.2013 – note scolastiche

Circolare n. 383                                                                     Oderzo, 06 aprile 2013

 

 

Ai docenti

Agli alunni

Ai genitori degli alunni

 

p.c. DSGA

SEDE

 

 

 

 

Oggetto: Note scolastiche.

 

 

 

Si ricorda, per una sua puntuale applicazione, la procedura da seguire in caso di annotazione sul registro di comportamenti scorretti da parte degli alunni:

 

  1. le annotazioni  vanno sempre e comunque riportate sul libretto personale degli alunni per la firma dei genitori

 

  1. nel caso in cui l’alunno non avesse con sé il libretto o non lo volesse consegnare si aggiunge un’ulteriore annotazione sul registro di classe (si ricorda che il libretto scolastico è un documento scolastico personale dell’alunno e deve sempre accompagnare l’alunno a scuola); in questo caso il docente informerà direttamente la famiglia, in casi particolari anche tramite presidenza, sia della mancanza del libretto che della nota assegnata.

 

  1. Il docente che ha assegnato la nota avrà cura di verificare che la stessa sia stata vistata dai genitori.

 

Quanto sopra per non vanificare l’efficacia di un intervento che deve comunque avere esclusivamente  valore di segnalazione.

 

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  Prof. Aldo BAGNARA