circ.n. 28 del 21/09/2012 – rapporti scuola famiglia

Circ. n. 28 Oderzo, 21 settembre 2012

Ai docenti
Agli alunni
Ai genitori degli alunni
per il tramite dei loro figli
Personale ATA

p.c. DSGA

Oggetto: rapporti scuola famiglia.

Si comunica che il Consiglio di Istituto ha deliberato in merito alle modalità dei rapporti Scuola Famiglia, stabilendo quanto segue:

Ricevimento settimanale: un’ora alla settimana, o frazione di essa in rapporto all’orario di servizio del docente presso l’Istituto, con comunicazione scritta tramite libretto.

Ricevimento generale: due volte all’anno: 20 novembre 2012, 17 aprile 2013

Ricevimento su convocazione: in occasione di fatti gravi o di mancanze ripetute da parte dello studente o in presenza di una situazione del profitto compromettente. La convocazione viene effettuata dal coordinatore di classe che relazionerà ai genitori sulla particolare situazione.

Comunicazioni scritte alle famiglie: sul libretto personale vengono riportate le note di segnalazione di comportamenti scorretti o di prolungato disturbo (tutte le note segnate sul giornale di classe devono essere riportate anche sul libretto personale), le comunicazioni della scuola alla famiglia; la firma per presa visione deve essere controllata dal Coordinatore di Classe o dal docente interessato.

Per questioni particolarmente importanti la comunicazione verrà consegnata direttamente all’alunno che dovrà riportare il tagliando allegato firmato dal genitore.

I genitori possono, previa richiesta al dirigente scolastico, riunirsi in assemblea nei locali scolastici per discutere di problemi riguardanti la vita scolastica.

Il presente comunicato va riportato, in sunto, sul libretto personale per la firma dei genitori.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. A. Bagnara