circ. 85 del 17.10.13 – Italiano L2

Circ. 85                                                                                              Oderzo, 17 ottobre 2013

 

                                                                                                          Ai docenti

                                                                                                          Agli alunni

                                                                                                          Ai genitori degli alunni

 

 

Oggetto: Corsi di Italiano L2 e di rafforzamento competenze linguistiche.

 

 

L’Istituto sta organizzando corsi di lingua italiana principalmente per gli studenti di lingua straniera, suddivisi in due livelli (A1, A2/B1).

 I corsi prevedono due incontri settimanali di 90 minuti, durante i quali dei docenti dell’Istituto rinforzeranno le conoscenze della lingua italiana con esercizi grammaticali e lessicali.

Il corso di livello base avrà una durata di ca. 60 ore. Il corso di secondo livello avrà la durata di ca. 30 ore.

Entrambi i corsi si svolgeranno al LUNEDI’ e al MERCOLEDI’, dalle ore 14.00 alle 15.

30, secondo il seguente calendario:

 

NOVEMBRE DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE
Lunedì  11 Lunedì 02 Mercoledì 08 Lunedì  03 Lunedì  10 Mercoledì 02
Mercoledì 13 Mercoledì 04 Lunedì  13 Mercoledì 05 Mercoledì 12 Lunedì  07
Lunedì  18 Lunedì  09 Mercoledì 15 Lunedì  10 Lunedì  17 Mercoledì 09
Lunedì  25 Mercoledì 11 Lunedì  20 Mercoledì 12 Mercoledì 19 Lunedì  14
Mercoledì 27 Lunedì  16 Mercoledì 22 Lunedì  17 Lunedì  24 Mercoledì 23
  Mercoledì 18 Lunedì  27 Mercoledì 19 Mercoledì 26 Lunedì 28
    Mercoledì 29 Lunedì  24 Lunedì 31  
      Mercoledì 26    

 

Variazioni al presente calendario potranno essere concordate e comunicate compatibilmente con gli impegni dei docenti.

Verranno utilizzate due aule al piano terra.

Si raccomanda che la frequenza al corso sia regolare, in modo da permettere allo studente l’apprendimento degli argomenti proposti e il superamento della prova di accertamento finale.

Questa verrà considerata nei prossimi Consigli di Classe ai fini della valutazione dell’alunno.

           

                                  

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

            Prof. Aldo BAGNARA